Parlare con gli esperti - Acquisto di immobili in Costa Azzurra

Parlare con gli esperti - Acquisto di immobili in Costa Azzurra

Ufficio di famiglia Rosemont Monaco SAM Fornisce informazioni sull'acquisto di immobili in Costa Azzurra nel 2021/22

immobiliare riviera francese

In periodi di grandi cambiamenti e mutamenti nei mercati globali in tutti i settori, gli investitori sono curiosi di sapere come proteggere e far crescere i loro portafogli. Il settore immobiliare è sempre stato un segmento importante di qualsiasi portafoglio d'investimento e rimane fortemente influenzato dai cambiamenti e dalle sfide che si presentano oggi. 

 

Gli immobili della Costa Azzurra hè sempre stata unica, in quanto solo 62% delle abitazioni sono residenze primarie. Il fascino di questa parte del mondo ha attratto per decenni gli investitori internazionali con la sua bellezza ineguagliabile, l'arte e la cultura di alto livello e la capacità di adattarsi perfettamente a uno stile di vita sontuoso. La domanda che ci si pone è tuttavia se questo sia il momento giusto per acquistare una proprietà in Costa Azzurra? E se sì, chi può assistervi nel prendere la decisione migliore per voi e la vostra famiglia. 

Abbiamo chiesto ai fidati family office prdi professionisti a Rosemont Monaco SAM per rispondere ad una selezione di domande frequentiper aiutarvi a orientarvi meglio nel mercato immobiliare della Costa Azzurra.

Il team qualificato del Rosemont Monaco SAM offre un servizio integrato che copre diverse aree di interesse per i clienti. I consulenti aiutano a guidare le famiglie attraverso le complessità della pianificazione fiscale e successoria, fino alla gestione dello stile di vita, in modo che i clienti possano essere certi che la loro eredità continuerà a vivere anche nei momenti più difficili. 

 

Rosemont risponde alle vostre domande sull'acquisto di immobili in Costa Azzurra

+ Cosa devono sapere gli acquirenti stranieri che si affacciano per la prima volta sul mercato francese prima di acquistare un immobile nel sud della Francia?

ufficio famiglia a sud della francia

Chi acquista un immobile (residenziale o commerciale) in Francia può trovarsi di fronte a una serie sempre più complessa di questioni fiscali, normative, successorie e legali.

Ricorda: L'acquisto di un immobile è un passo molto importante ed è sempre più facile strutturare il vostro acquisto immobiliare all'inizio che modificarlo in seguito. Fate un piano e attenetevi ad esso.

  1. Scegliere un intermediario immobiliare affidabile. È la persona a cui vi affidate per assicurarvi che la transazione sia conclusa nel modo migliore. Deve avere una buona conoscenza delle questioni tecniche legate all'acquisto di un immobile e deve svolgere la propria due diligence completa sull'acquisto della proprietà (ad esempio, occupandosi del titolo di proprietà, dell'urbanistica e delle questioni edilizie). Dovrebbe seguire la transazione per vostro conto dall'inizio alla fine. Prendetevi il tempo necessario per fare una buona scelta.
  2. Non negatevi il lusso di avere un consulente fiscale e giuridico per assistervi durante l'intero processo di acquisto. Si assicureranno che tutte le fasi dell'acquisto siano preparate con largo anticipo e seguite come concordato con voi. Se li coinvolgerete nel processo anche prima che venga fatta un'offerta, non ve ne pentirete, perché il processo di acquisto può essere pieno di complicazioni.

Da queste due scelte dipenderà il lavoro di tutti gli organismi professionali coinvolti nel processo di acquisto. Ognuno di essi possiede conoscenze e competenze fondamentali e lavorare insieme per i vostri interessi.

Rosemont International è in grado di fornire un servizio personalizzato e su misura, dalla pianificazione dell'acquisto alla finalizzazione di un'eventuale vendita o per tutto il periodo di proprietà dell'immobile.

 

+ Quali sono i 5 consigli più importanti che gli investitori immobiliari internazionali devono conoscere nel sud della Francia? 

5 consigli per gli investitori immobiliari internazionali nel sud della francia

Tutti gli atti relativi all'acquisto di un immobile situato in Francia devono essere redatti in forma autentica, cioè da un notaio francese. Questo principio è mitigato nel caso di un acquisto indiretto, tramite l'acquisto delle azioni di una società che è essa stessa proprietaria dell'immobile.

  1. Tra gli obblighi del notaio vi è quello di informare l'acquirente sulle norme applicabili all'urbanistica, in particolare nel sud della Francia a causa dei vincoli del litorale (servitù, diritti di passaggio, scioperi di allineamento ("frappé d'alignement", ecc.).
  2. Tutte le transazioni immobiliari (dirette o indirette) sono soggette a imposte di registro in Francia, la cui aliquota è compresa tra 5,09% e 5,8% per le vendite dirette a seconda del dipartimento, e 5% per le vendite di azioni di società immobiliari.
  3. Tutti i redditi relativi agli immobili situati in Francia (redditi o plusvalenze) sono imponibili in Francia in quasi tutte le situazioni in base alla legge francese e alle convenzioni fiscali internazionali.
  4. Oltre alle bollette di un immobile (elettricità, assicurazione, ecc.), il possesso di un immobile in Francia al 1° gennaio di un anno fiscale comporta automaticamente l'assoggettamento del proprietario all'imposta sulla proprietà. A questa tassa di proprietà si aggiunge una tassa di abitazione che può essere addebitata all'inquilino in caso di affitto.
  5. In Francia, la proprietà di beni immobili con un valore netto (cioè al netto delle spese specifiche) superiore a 1,3 milioni di euro è soggetta a un'imposta sul patrimonio con un'aliquota compresa tra 0,5% e 1,5%.

La guida gratuita di Rosemont sulla proprietà immobiliare in Francia è disponibile su richiesta.

 

+ Cosa proprietà nei dintorni di Monaco attirare l'interesse dei vostri clienti?

family office proprietà interessanti monaco

Data la configurazione economica e urbanistica del Principato di Monaco, la stragrande maggioranza degli acquisti immobiliari riguarda appartamenti. Tuttavia, il profilo della nostra clientela permette di cercare immobili con una superficie superiore a 100 m², corrispondenti ad appartamenti di 5 o più locali.

Abbiamo anche molti clienti che decidono di investire in immobili di lusso nei dintorni di Monaco (Saint-Jean-Cap-Ferrat, Cap d'Antibes, Cannes, Mougins, Beaulieu-sur-Mer, Villefranche-sur-Mer, ecc.)

 

+ Cosa proprietà in vendita a Saint Tropez attirare l'interesse dei vostri clienti?

immobili per ufficio in vendita a monaco

A Saint Tropez è soprattutto la reputazione del luogo a motivare gli acquisti. I nostri clienti investono in ville lussuose vicino alle spiagge di Pampelonne o, per chi desidera anonimato e tranquillità, nell'entroterra in località come La Garde-Freinet o Plan-de-la-Tour, in proprietà isolate circondate da vigneti e dalle colline del Maures.

 

+ Quale soggetto giuridico consiglierebbe di costituire prima del primo acquisto di un immobile in Costa Azzurra da parte di un cliente?

La nostra consulenza dipende soprattutto dalla nazionalità, ma anche dai desideri dei nostri clienti.

Nel caso di una strutturazione in Francia, in genere orientiamo i nostri clienti verso la S.C.I. (société civile immobilière) o la S.A.R.L. de famille (società a responsabilità limitata per la famiglia), a seconda che l'immobile venga successivamente affittato o meno.

Nel Principato di Monaco, data la facilità di costituzione e amministrazione, la SCP (société civile particulière) è la più comune. 

Un SCP monegasco può essere utilizzato per l'acquisto di beni immobili in Francia.

SCP o SCI? Per i non residenti in Francia, la SCP sarà interessante per la pianificazione patrimoniale a lungo termine. Secondo la nostra esperienza, ogni acquisto è unico e la consulenza deve essere adattata alle specificità di ogni caso.

 

+ È possibile offrire affitti per vacanze a breve termine da un immobile acquistato con un SIC?

Naturalmente, affitti stagionali in Costa Azzurra sono possibili attraverso un SIC/SCP. Ma la SCI/SCP potrebbe non essere la struttura più adatta. In effetti, l'attività di locazione ammobiliata rende la struttura (originariamente trasparente, cioè il cui reddito è tassabile a livello di azionista) soggetta all'imposta sul reddito delle società. 

Lo svantaggio principale di questa situazione è che la società sarà obbligata a contabilizzare un "affitto presunto", corrispondente al periodo di occupazione dell'immobile da parte dei soci. D'altro canto, il valore dell'immobile può essere ammortizzato in base al periodo di utilizzo.

In poche parole, il fatto che si preveda un affitto stagionale deve essere anticipato per prevedere tutte le conseguenze fiscali che comporta.

 

+ Quali sono le insidie legali e amministrative a cui devono fare attenzione gli acquirenti internazionali per la prima volta quando acquistano una proprietà in Costa Azzurra?

insidie amministrative casa-ufficio immobiliare riviera francese

Esiste un'enorme varietà di attraenti immobili in Costa Azzurradall'antico al moderno. Il processo di acquisto è ragionevolmente semplice, con l'assistenza di un esperto per evitare le insidie più comuni. È difficile menzionarle tutte, ma eccone alcune:

  1. Il contratto di acquisto:

Il contratto viene firmato all'inizio della transazione. Di solito include diverse condizioni sospensive che, se non soddisfatte, consentono all'acquirente di recedere entro un periodo prestabilito e la caparra sarà restituita. In genere, la vendita può essere subordinata all'ottenimento da parte dell'acquirente di un finanziamento adeguato o alla conferma della regolarità dell'edificio.

2. Relazione del perito e relazioni obbligatorie:

Raccomandiamo di incaricare un perito che abbia familiarità con le proprietà francesi, in modo che possa riferire sia sulla struttura che, se necessario, sugli aspetti urbanistici.

3. Strutturazione dell'acquisto:

Una proprietà può essere posseduta direttamente, ma ci sono questioni fiscali e di diritto successorio francese che possono rendere preferibile la proprietà attraverso una società.

 

+ Che ruolo hanno i Family Office nella scelta e nell'acquisto di un immobile di lusso?

Il family office concept è stato creato all'inizio del 1900 da famiglie statunitensi per supervisionare la gestione del loro patrimonio. Con la crescita delle famiglie facoltose si è sviluppato un ufficio multifamiliare che ha permesso a più famiglie di condividere insieme i vantaggi di un family office.

Ufficio monofamiliare:  È possibile fornire assistenza alla famiglia in un'ampia gamma di questioni attraverso la centralizzazione dell'amministrazione e della rendicontazione. L'ufficio può occuparsi delle esigenze pratiche della famiglia, come l'organizzazione dei viaggi, la gestione del patrimonio familiare, compresa la gestione delle proprietà, le riunioni di famiglia e la governance.

Ufficio multifamiliare: Per gli individui o le famiglie che desiderano i vantaggi di un family office ma non vogliono creare e gestire un family office dedicato o non ritengono giustificati i costi di gestione di un ufficio, esiste l'alternativa di rivolgersi a un multi-family office.

Come suggerisce il nome, un ufficio multifamiliare amministra e gestisce gli affari di diverse famiglie. 

Quindi, tenendo conto di tutto ciò che è stato detto sopra, possiamo dire che un ufficio di famiglia è un consulente indipendente a una famiglia o a più famiglie, supervisionando la gestione del patrimonio, compresi gli investimenti immobiliari. Il team del family office può aiutare a trovare le proprietà ideali per i propri clienti. Lavoreranno con società immobiliari note e broker indipendenti, cercando offerte private seguendo le richieste dei clienti e preselezionando le proprietà in base ai loro desideri. Il valore aggiunto di un family office è un approccio one-stop shop che consente al cliente di risparmiare tempo, il bene più prezioso oggi!

 

+ Quali sono i vantaggi di un Family Office?

I vantaggi sono numerosi: i clienti hanno a disposizione un team di esperti dedicato che lavora specificamente per loro, riducendo la necessità di ricorrere a esperti terzi. In particolare, quando si tratta di un multi-family office, si può evitare l'investimento di tempo e le spese sostenute da una famiglia per creare una propria entità dedicata, oltre ai costi e alle responsabilità di gestione dell'ufficio, garantendo al contempo tutti i vantaggi di un family office dedicato.

Oltre alla centralizzazione dell'amministrazione e della rendicontazione del patrimonio familiare e delle entità onshore e offshore, vi sono i seguenti vantaggi pratici:

  • Consulenza da parte di una più ampia gamma di professionisti con background diversi, esperti nel coordinamento di altri consulenti.
  • Condivisione di idee derivanti dalla risoluzione di problemi di più famiglie. 
  • Risparmi sui costi negoziati con i fornitori di servizi finanziari (ad esempio, gestione degli investimenti, custodia, costi di negoziazione), beneficiando di economie di scala.

Volete saperne di più? 

Il regno dei Family Office è un regno costruito sulla fiducia: la fiducia che il patrimonio della propria famiglia sia protetto per le generazioni future. È per questo motivo che è importante scegliere il fornitore di servizi perfetto per soddisfare le esigenze uniche di ogni famiglia. 

Per maggiori informazioni sui servizi forniti da Rosemont Monaco SAM, visitate il suo sito web: https://rosemont-mc.com/en 

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato.