David Hockney e la sua influenza a Saint Tropez

David Hockney e la sua influenza a Saint Tropez

Chi è David Hockney?

David Hockney, figura molto influente nel mondo dell'arte moderna, è noto per le sue tele vivaci e colorate che sfidano i confini della tradizione artistica. Nato a Bradford, in Inghilterra, nel 1937, Hockney è diventato famoso come figura chiave del movimento britannico della Pop Art degli anni Sessanta. Il suo lavoro, caratterizzato da esplorazioni giocose ma profonde di temi personali e universali, abbraccia una varietà di talenti, tra cui pittura, disegno, stampa e fotografia. Il fascino e l'attenzione di Hockney per l'interazione tra luce e acqua sono culminati nella sua iconica serie di dipinti di piscine, emblematici dello stile di vita californiano. Questo interesse nel catturare l'essenza del tempo libero e degli ambienti di lusso si è esteso al Sud della Francia, dove la visita a Saint Tropez alla fine degli anni Sessanta ha influenzato la sua prospettiva artistica, aggiungendo un nuovo strato di romanticismo e bellezza mediterranea al suo lavoro già molto acclamato.

Che impatto ha avuto David Hockney sul mondo?

Sebbene David Hockney non fosse un attivista nel senso convenzionale del termine, la sua arte ha avuto un profondo impatto culturale e sociale sul mondo, in particolare durante la rivoluzione sessuale degli anni Sessanta e Settanta. La sua arte mostrava e celebrava i temi dell'amore gay in un'epoca in cui l'omosessualità era fortemente disapprovata e in alcuni luoghi addirittura illegale. La sua capacità di sfidare le convenzioni tradizionali e di ispirare l'apertura verso la comunità LGBTQ+ attraverso il suo lavoro è uno dei suoi lasciti più potenti. Altri artisti influenti in questo periodo furono Andy Warhol, Robert Mapplethorpe e il duo britannico Gilbert & George.

David Hockney ha mai visitato Saint Tropez?

Sì, David Hockney visitò Saint Tropez nell'autunno del 1968, all'epoca della rivoluzione sessuale. Insieme al suo compagno Peter Schlesinger soggiornò nella casa del regista Tony Richardson, Le Nid de Duc, situata in una zona residenziale boscosa sopra la baia di Saint Tropez. La villa di Richardson fornì a Hockney un ambiente appartato e stimolante. Questa visita ha influenzato in modo significativo il suo lavoro, poiché ha scattato diverse fotografie della piscina di Richardson da diverse prospettive. Queste fotografie servirono in seguito come immagini di partenza per i dipinti che Hockney completò a Londra.

Dove ha soggiornato David Hockney a Saint Tropez?

david hockneys tay in le nid de duc st topez

La residenza di Richardson (Fonte immagine)

David Hockney soggiornò a Le Nid de Duc, la villa di St. Topez del regista Tony Richardson, durante la sua visita a Saint Tropez nell'autunno del 1968. La residenza di Richardson si trovava in una zona isolata nella foresta sopra la baia di Saint Tropez e questa visita influenzò notevolmente il lavoro futuro di Hockney.

In che modo la visita di Hockney a Saint Tropez ha influenzato la sua opera d'arte?

Durante il suo soggiorno, Hockney rimase affascinato dalla bellezza paesaggistica di Saint Tropez, e la piscina di Richardson emerse come un punto di particolare fascino. Fotografò la piscina da diverse angolazioni, catturandone ogni aspetto attraverso il suo obiettivo. Queste fotografie non erano semplici souvenir, ma divennero materiale di partenza fondamentale per una serie di dipinti che avrebbe completato in seguito. La caratteristica luce dorata del Sud della Francia, che ha incantato numerosi artisti nel corso della storia, esercitava un fascino particolare su Hockney. Nelle sue opere, Hockney giocò con le posizioni della luce e dell'acqua nella piscina di Tropezien in modo magistrale e senza precedenti.

A cosa si ispira il più famoso dipinto "Ritratto d'artista" di David Hockney?

david hockney portait artista agape
"Ritratto di un artista" esposto alla villa Agape in Les Parcs de St Tropez

Il famoso dipinto di David Hockney "Ritratto di un artista (piscina con due figure)" del 1972 è una delle sue opere più iconiche, che mostra il suo fascino per le piscine, i riflessi e il gioco di acqua e luce. L'ispirazione di questo quadro è una miscela di relazioni personali, il suo interesse per le piscine come soggetto e si dice che sia stato ispirato dal periodo speciale che ha trascorso a Le Nid de Duc a Saint Tropez con il suo partner Peter Schlesinger e il regista Tony Richardson.

Quale aspetto di Saint-Tropez ha affascinato David Hockney?

Hockney era attratto dall'ambiente appartato e tranquillo di Saint Tropez, in particolare dalla sontuosa area forestale sopra la baia di Saint Tropez. Anche la luce mediterranea unica e lo stile di vita lussuoso e rilassato della regione lo attraevano, e questi elementi si riflettevano spesso nelle sue opere.

La visita di Hockney a Saint Tropez ha segnato un periodo significativo della sua carriera artistica?

Sì, la visita di Hockney a Saint Tropez avvenne in un momento cruciale della sua carriera. L'esplorazione delle piscine e dei loro riflessi, un tema che iniziò a emergere in modo più evidente nel suo lavoro dopo questa visita, segnò un'evoluzione significativa nel suo stile artistico e nella sua particolare attenzione.

Cosa ville di design in affitto St Tropez House suggerisce agli amanti dell'arte?

las brisas david hockney pampelonne noleggio artistico
Un'ode al "Ritratto d'artista" di Emilia Jedamska a villa Las Brisas a Pampelonne

Ci sono due ville in affitto a Saint Tropez che sono particolarmente infuse dello spirito creativo e dell'ispirazione artistica della filosofia artistica di David Hockney. Queste bellissime ville sono Agape a Les Parcs de Saint Tropez e Las Brisas a Pampelonne, Ramatuelle.

las brisas pampelonne arte curata villa di lusso in affitto
Il soggiorno pieno di arte contemporanea di Las Brisas a Ramatuelle

Villa Agape è un'elegante villa con 5 camere da letto impreziosita da opere d'arte contemporanea accuratamente curate. La villa ideale da affittare per famiglie o gruppi di amici che desiderano trascorrere una vacanza speciale a Saint Tropez, come fece David Hockney nel 1968, villa Agape è la scelta perfetta.

Villa La Brisas invece, porta il lusso a un nuovo livello e offre agli ospiti un'esperienza esclusiva con personale completo mentre si trovano a St Tropez. Impreziosita da splendidi pezzi d'arte moderna, questa villa con 7 camere da letto offre una pittoresca vista sul mare dal suo piscina a sfioro riscaldatagodendo di panorami simili a quelli vissuti dallo stesso David Hockney.

Per maggiori informazioni sulla collezione della Casa di St Tropez e sull'ideale ville in affitto a Saint Tropez per gli appassionati d'arte, visitare la Casa di St Tropez blog.

Lascia una risposta

Il vostro indirizzo e-mail non sarà pubblicato.